bici a pedalata assistita

Perché comprare una bici elettrica? Vantaggi e benefici


La bici elettrica è il mezzo di trasporto più in voga del momento. L’innovativo veicolo corrisponde alla variante tecnologica della classica bicicletta, in quanto è dotato di un motore elettrico alimentato a batteria che fornisce una spinta extra al guidatore, rendendo gli spostamenti più piacevoli e al tempo stesso meno impegnativi in termini di energia fisica consumata.

Il principale fattore che distingue la bici elettrica da un veicolo completamente motorizzato è la pedalata, che svolge una funzione determinante per lo spostamento del mezzo. Il motore elettrico infatti, svolge solo una funzione di sostegno al ciclista, per questo motivo vengono definite anche bici elettriche a pedalata assistita.

Le biciclette elettriche presentano alcuni importanti vantaggi rispetto a una bici tradizionale. Oltre ad aiutare a mantenere un ottimo stato di forma fisica, sono diversi i motivi per cui si dovrebbe considerare l’acquisto di una bici elettrica:

Zero impatto ambientale

Utilizzare le bici elettriche per gli spostamenti aiuta a ridurre l’inquinamento dell’aria, in quanto si tratta di veicoli a zero impatto ambientale che non rilasciano smog nell’ambiente. Ovviamente anche le bici tradizionali rientrano in questa categoria, ma se consideriamo tutti gli altri vantaggi delle bici elettriche, è facile capire i motivi per cui il veicolo elettrico è considerato la scelta principale dei lavoratori pendolari di molte città europee, perfetto per gli spostamenti brevi e veicolo ideale soprattutto su tracciati che richiedono frequenti soste e ripartenze.

Copre le lunghe distanze

Una bici elettrica può coprire distanze nettamente più lunghe rispetto a quelle consentite da una bici classica, con meno sforzo e in tempi più brevi rispetto ad una classica bici. Grazie al motore elettrico alimentato con una batteria di lunga durata è possibile pedalare per oltre 90 km con una sola carica.

Risparmiare pedalando

Secondo il codice della strada la bici elettrica è considerata al pari di una normale bicicletta, pertanto non è obbligatorio stipulare una polizza assicurativa o sostenere spese relative alla manutenzione obbligatoria, al bollo ed altre formalità, per un notevole risparmio economico.