matrimonio

Come evitare disastri ed ansie il giorno del matrimonio


Il giorno del matrimonio richiede mesi di preparativi, selezionando fornitori e particolari per far si che si riveli una giornata memorabile. Appare chiaro quindi come sia necessario stare attenti affinché tutto sia perfetto, evitando imprevisti e gaffe. In questo articolo cercheremo di capire quali possono essere i principali imprevisti e come evitarli.

Il primo e principale imprevisto durante un matrimonio è rappresentato dal cattivo tempo, soprattutto perché la maggior parte dei matrimoni si svolge in estate quando i temporali improvvisi possono essere sempre in agguato. Se è vero che i fotografi di matrimoni, specie quelli più competenti, sanno realizzare bellissime foto anche con il cattivo tempo, non è la stessa cosa per quanto riguarda i festeggiamenti. Nella scelta della location pertanto selezionate un luogo per i festeggiamenti che ammetta un piano B in caso di pioggia, ovvero che vi consenta di spostare i festeggiamenti indoor in pochissimo tempo. Se è vero che sposa bagnata sposa fortunata, lo stesso non si può dire degli invitati.

Se la pioggia può essere un problema, anche il sole e l’eccessiva calura lo possono essere in particolare se avevate pensato di organizzare l’aperitivo all’aperto. Fate predisporre dal wedding planner o dal catering ombrelloni e gazebo in modo da proteggere i vostri invitati dall’eccessiva esposizione al sole ed in modo da evitare che le pietanze che compongono l’aperitivo si squaglino o si deteriorino.

Gli sposi particolarmente organizzati potrebbero anche fare in modo di preparare un piccolo welcome kit con una bottiglietta di acqua fresca, ventaglio ed occhiali da sole personalizzati con la data delle nozze ed il nome degli sposi. E’ una trovata molto americana che tuttavia gli invitati apprezzano molto.

Sugli inviti indicate dettagliatamente il luogo della cerimonia e dei festeggiamenti. Questo eviterà ai vostri invitati di arrivare in ritardo, di perdersi o di dover fare mille telefonate per capire dove sono finiti.

Ai matrimoni tutti si ricordano dell’abito della sposa e del cibo… fate in modo che il banchetto soddisfi tutti! Questo significa che dovrete informarvi sulla presenza di vegetariani, vegani o persone celiache in modo tale da far predisporre un menu dedicato alle loro esigenze.

Al banchetto non dimenticatevi di predisporre il classico tableau de marriage che indicherà a tutti il tavolo al quale dovranno prendere posto. Questo vi eviterà di vedere persone che vagano smarrite alla ricerca del loro posto o peggio ancora che persone che non vanno d’accordo, si ritrovino fianco a fianco.